Riflettori puntati sull'ambiente

Ogni anno gli impianti di produzione di Blåkläder producono 1 milione di capi per il mercato europeo. Noi di Blåkläder lavoriamo intensamente per minimizzare l'impatto ambientale che i nostri prodotti e la loro produzione possono causare. Controlliamo e limitiamo l'uso di sostanze chimiche, il consumo di energia, riscaldamento ed i trasporti.

Riteniamo che uno dei fondamenti del lavoro ambientale sia avere un buon livello di comunicazione e visitare i nostri fornitori e impianti di produzione. Per questo ci rechiamo spesso dai nostri fornitori: per costruire una relazione duratura e controllare che i nostri requisiti ambientali siano soddisfatti. E per essere ancora più sicuri, diamo la precedenza a fornitori con una politica ambientale ben definita.

Contemporaneamente sviluppiamo i nostri prodotti in modo che abbiano un'elevata qualità e possano essere utilizzati per molto tempo, risparmiando così le risorse ambientali.

Blåkläder è certificato secondo il sistema di gestione ambientale ISO 14001 e sviluppa continuamente le tematiche ambientali. Facciamo anche parte del sistema svedese REPA che si occupa del riciclaggio di plastica, metallo, carta/cartone e cartone ondulato.

Lavoriamo attivamente con la normativa europea sulle sostanze chimiche ed il loro uso REACH, 1907/2006/EG. Nell'ambito del nostro lavoro con le sostanze chimiche, diamo la precedenza ai tessuti ed ai componenti con certificazione Öko-tex.


Per ulteriori richieste ed informazioni, scrivete a:
italia@blaklader.com
0039 0346 31968

  • REACH

    Si tratta di registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche. La Direttiva è entrata in vigore il 1° Giugno 2007. Clicca qui per saperne di più.


  • REPA

    Per facilitare le aziende interessate, il settore industriale/degli affari svedese ha unito le forze per creare un sistema comune di raccolta e riciclo degli imballi. Clicca qui per saperne di più.