We have updated our integrity policy. By continuing to use our website you agree to these terms and conditions. Read more about the integrity policy.

L’azienda svedese Blåkläder annuncia una partnership con il pioniere americano dei viaggi nello spazio XCOR Aerospace.

L’azienda svedese Blåkläder produttrice di abbigliamento professionale ha annunciato in data odierna una partnership con l’azienda statunitense XCOR Aerospace specializzata nell’organizzazione di voli spaziali privati e nello sviluppo di propulsori speciali per i razzi. L’obiettivo di questa partnership è di far decollare e portare nello spazio i capi di abbigliamento Blåkläder.

Svenljunga, Svezia, 10.03.16, 2016

L’azienda svedese Blåkläder è nota perché considerata il miglior produttore a livello mondiale di capi di abbigliamento professionali di qualità. Gran parte dei suoi clienti sono utenti che operano ad altitudini elevate ed in ambienti particolarmente rischiosi ma comunque sempre a stretto contatto con il nostro pianeta terra. Tutto ciò appartiene però al passato, visto che Blåkläder ha appena annunciato una nuova partnership con XCOR Areospace, l’azienda americana pioniere nell’organizzazione di viaggi spaziali privati.

XCOR sviluppa e produce sistemi di propulsione e tecnologie spaziali per società private ed agenzie governative che operano nel settore spaziale. Inoltre, l’azienda produce una sua linea di veicoli spaziali. XCOR® Lynx® Mark I e Lynx Mark II sono stai sviluppati per trasportare passeggeri privati fuori dall’atmosfera terrestre fino nello spazio. In questo modo XCOR può essere considerata la prima azienda a livello mondiale a permettere a normali cittadini di realizzare il sogno di un viaggio spaziale. I passeggeri voleranno insieme ad un pilota nella navetta Lynx e potranno non solo ammirare la terra dalla grande cabina trasparente ma riusciranno ad apprezzare il silenzio e l’assenza di gravità spaziale, emozioni uniche finora provate solo da 500 persone in tutto il mondo. Il volo avrà una durata di circa un’ora e costerà intorno ai 150.000 USD.

Kalle Larsson, Direttore Marketing di Blåkläder sottolinea che nonostante le apparenze, la partnership non è strana, anzi. Entrambe le aziende sono molto simili. “Blåkläder deve continuamente soddisfare esigenze specifiche in termini di funzionalità, qualità e design. Da questo punto di vista abbiamo molti punti in comune con gli scienziati che sviluppano i razzi! E siccome anche noi amiamo celebrare gli ‘eroi della vita quotidiana’ siamo particolarmente stimolati nello sviluppare capi di abbigliamento che permetteranno a normali terrestri di trasformarsi in astronauti”.

Michiel Mol, membro del Consiglio di Amministrazione di XCOR conferma che Blåkläder è il partner ideale per svolgere questo compito. “I nostri ingegneri lavorano spesso in condizioni particolarmente impegnative. Il calore estremo di razzi booster durante i collaudi, il freddo glaciale dell’impianto di alimentazione ad azoto e naturalmente le particolari condizioni che regnano nell’impianto nel deserto di Mojave. Desideriamo che il nostro personale sia sempre ben protetto e agile. E siccome  i nostri professionisti sono sempre molto rappresentativi, desideriamo fare qualcosa per loro. Blåkläder fa un grandissimo lavoro nel garantire la sicurezza dei nostri scienziati e nel farli apparire sempre ben vestiti!”

Questa collaborazione porterà altri vantaggi, forse più esoterici, spiega Larsson. “Avremo l’opportunità di inviare nello spazio alcuni nostri clienti con le navette Lynx Mark I e Mark II. Solo l’idea di poter dire una cosa del genere, rende tutto alquanto surreale! Per il momento non sappiamo bene come organizzeremo questo evento. Ma ci penseremo al momento giusto”.

Blåkläder fornirà capi di abbigliamento professionali agli scienziati di XCOR che sono impegnati nello sviluppo e nella produzione dei razzi. In questo modo questi professionisti saranno in grado di lavorare in piena sicurezza, indossando capi che soddisferanno, anzi supereranno le loro aspettative specifiche. Inoltre, Blåkläder svilupperà una speciale tuta di allenamento per tutti i passeggeri spaziali dell’azienda. Questa tuta dovrà essere indossata durante tutte le fasi dell’addestramento dei passeggeri che poi affronteranno particolari sollecitazioni fisiche e mentali (come per esempio una pressione pari a 4G e l’assenza di gravità).

Blåkläder è uno dei pochi partner selezionati, tutti leader mondiali nei rispettivi settori, che includono aziende come KLM, Philips, Unilever, Luminox e Heineken che sono stati scelti per partecipare al programma di XCOR.

XCOR Aerospace in breve

XCOR Aerospace ha sede nel deserto del Mojave in California. Attualmente sta realizzando un Research and Development Center a Midland nel Texas e un centro operativo e produttivo nel Kennedy Space Center in Florida con il supporto di Space Florida. XCOR produce veicoli spaziali con propulsione a razzo affidabili e riutilizzabili, sistemi di propulsione, sistemi ignifughi avanzati e pompe a pistone per razzi. Grazie alla sua società consociata XCOR Space Expeditions con sede ad Amsterdam in Olanda, l’azienda offre programmi di addestramento spaziale che includono esami medici di valutazione approfonditi e corsi di formazione speciale per i partecipanti ai futuri viaggi spaziali XCOR Lynx.

Per maggiori informazioni visitate il sito internet www.xcor.com


Per maggiori informazioni, contattare:

Kalle Larsson, Marketing Manager
kalle.larsson@blaklader.com

AB Blåkläder, Prästagärdet 3, Svenljunga, Svezia, SE-51253