We have updated our integrity policy. By continuing to use our website you agree to these terms and conditions. Read more about the integrity policy.

EN 342 - Protection against cold environment

ISTRUZIONI D'USO

Gli indumenti certificati secondo la norma EN 342 proteggono chi li indossa in ambienti freddi. Un ambiente freddo è caratterizzato dalla combinazione di umidità e vento e da una temperatura atmosferica inferiore ai 5°C. Prima dell'utilizzo assicurarsi che l'indumento sia chiuso correttamente, stringere i polsini e la vita per una maggiore aderenza. L'indumento protegge dalle condizioni atmosferiche fredde, ma è importante notare che ciò non rappresenta una garanzia di protezione in tutte le circostanze e condizioni. Notare che la protezione sarà deteriorata se l'indumento o la persona che lo indossa sono bagnati. Magazzinare gli indumenti in una zona asciutta e ventilata per mantenere il livello di protezione. È necessario seguire le istruzioni per il lavaggio presenti all'interno dell'indumento. Vedere l'etichetta CE all'interno dell'indumento per la classe di protezione secondo la norma EN 342. Notare che dopo la pulizia l'isolamento termico può diminuire. Per aumentare la protezione e prevenire un raffreddamento localizzato, utilizzare protezioni appropriate per testa, mani e piedi (la protezione per queste parti del corpo non è compresa nella norma EN 342). Procedere con cautela se si utilizzano gli indumenti certificati oltre il tempo limite (livello di prestazione) presentato nelle tabelle di seguito.

Gli indumenti certificati secondo la norma EN 342 sono testati in combinazione con indumenti interni standard B (due strati).

Y(B)/Y(C)/Y(R) = Icler in m2. K/W del complete e del singolo indumento.

Y(B)/Y(C)/Y(R) = Icle in m2. K/W del complete e del singolo indumento.

Y = Permeabilità all'aria, AP, classe 1-3, dove 3 è migliore.

Y = Impermeabilità, classe (1-2, dove 2 è migliore); opzionale

 

Isolamento termico, Icle and Icler

Icle, coefficiente di isolamento termico, definisce l'isolamento termico dalla pelle alla superficie esterna dell'indumento, misurato su un manichino fermo.

Icler, coefficiente di isolamento termico risultante, definisce l'isolamento termico dalla pelle alla superficie esterna dell'indumento, misurato o calcolato su un manichino in movimento.

L'isolamento termico di un completo o di un indumento è classificato in base ai valori di isolamento misurati.  I risultati mostrano in che maniera una certa combinazione di indumenti protegga dall'ipotermia. 

Livello di prestazione, chi li indossa sta fermo

Temperatura minima alla quale il corpo può mantenere condizioni termoneutrali per un tempo indefinito (8 ore).

Temperatura minima alla quale si ottiene un tasso raffreddamento corporeo accettabile nel corso di 1 ora.

Isolamento, Icle [m2. K/W] Chi lo indossa svolge una leggera attività, 75W/m2 Chi lo indossa svolge una leggera attività, 75W/m2
  8 h 1 h
0,310 11° -2°
0,390 -10°
0,470 -17°
0,540 -3° -25°
0,620 -7° -32°

Notare che l'umidità relativa e la velocità del vento influiscono sul livello di prestazione. 

Livello di prestazione, chi li indossa si muove

Temperatura minima alla quale il corpo può mantenere condizioni termoneutrali per un tempo indefinito (8 ore) svolgendo un'attività media e leggera.

Temperatura minima alla quale si ottiene un tasso raffreddamento corporeo accettabile nel corso di 1 ora, svolgendo un'attività media e leggera.

Isolamento, Icle [m2. K/W] Attività di movimento di chi indossa  Attività di movimento di chi indossa  Attività di movimento di chi indossa  Attività di movimento di chi indossa 
  Leggera,
115 W/m(8h)
Leggera,
115 W/m(1h)
Media,
170 W/m(8h)
Media,
170 W/m​(1h)
0,310 -1 -15 -19 -32
0,390 -8 -25 -28 -45
0,470 -15 -35 -38 -58
0,540 -22 -44 -49 -70
0,620 -29 -54 -60 -83

Notare che il livello di prestazione è valido solamente se la distribuzione dell'isolamento è omogenea, se mani, piedi e testa hanno una protezione adeguata e se la velocità del vento è tra 0,3 m/s e 0,5 m/s.

 

Permeabilità all'aria, AP

AP misura la facilità con la quale l'aria passa attraverso il materiale. 

AP, mm/s Classe
100 ˃ AP 1
5 < AP ≤ 100 2
AP ≤ 5 3

 

Impermeabilità, WP (opzionale)

WP misura la resistenza al passaggio dell'acqua tramite il materiale, dall'esterno verso l'interno. Sia il materiale che le cuciture sono testate per impermeabilità.

WP, Pa Classe
8 000 ≤ WP ≤ 13 000 1
WP ˃ 13 000 2

 

Resistenza al vapore acqueo, Ret

Misura la resistenza del tessuto al passaggio del vapore acqueo.  La resistenza al vapore acqueo è misurata sulla combinazione di tutti gli strati di indumenti, tranne la biancheria intima. Per soddisfare la norma EN 342, il valore di Ret  deve essere inferiore a 55 m2Pa/W.